Chiesa La Pietà

Friday, 26 August 2011

La Pietà ( ovvero Beata Maria Vergine Addolorata) Dire Chiesa della Pietà è dire don Azio Davoli: un sacerdote, venuto dall’Emilia Romagna che ha dato molto, alla Chiesa lametina ed alla Città di Nicastro prima: parlano le sue opere. Un uomo che ha creduto nell’artigianato lametino impegnando le sue creatività. E’ vero Francesco Coschino,maestro dei maestri ebanisti? Un vero "mecenate" pur nella sua povertà che lo accompagno, fedele, fino alla morte. La Città non può non ricordarlo tra i suoi figli migliori.Io ho avuto la fortuna di averlo insegnante di religione. La Chiesa si fa ammirare al suo interno il  mosaico, uno dei è più grandi di Europa, in cui è rappresentato il Mistero Pasquale di Cristo,opera di Augusto Ranocchi, con al centro Cristo Crocefisso con accanto Maria SS. e S. Giovanni con ai piedi angeli “premurosi” a raccogliere il sangue di Cristo per impedirne la dispersione al suolo.La testa di Gesù è il punto focale di tutto il mosaico. Al suo interno sono presenti anche delle vetrate istoriate, con tecnica a Dallas, quelle verticali raffigurano eventi del vecchio Testamento, mentre quelle orizzontali rappresentano il mistero del Rosario.Le vetrate sono state disegnate ed eseguite dal prof. Vinari.Accanto alla Chiesa un complesso di opere che ci riportano al prete venuto da lontano.

Last Updated Friday, 26 August 2011
< Previous Next >

Indice Comuni della Diocesi

User Login





No account yet? Create account

Syndicate

RSS 0.91
RSS 1.0
RSS 2.0
ATOM 0.3
OPML
Top